Come vi avevo anticipato sul mio profilo Instagram qualche giorno fa, è finalmente arrivato il mio fotoquadro di Saal Digital, ricevuto in parte grazie alla loro prova prodotto. Per questo motivo oggi voglio raccontarvi la mia esperienza con il loro servizio di stampa.

Partiamo dalla fotografia scattata ad Amsterdam: si tratta di uno scatto realizzato con la Canon 6D Mark II ed un obiettivo fisso Canon 24mm f/2.8, ecco i dettagli:

Sensibilità luce: ISO 320
Apertura diaframma: f /7.1
Velocità otturatore: 1/125

PP: Lightroom / Photoshop (solo per verifica profilo ICC).

Prima di mandare in stampa la fotografia, è fondamentale scaricare il relativo profilo ICC in base al prodotto che dovrete stampare, qui trovate la tabella completa. Vi consiglio di non saltare assolutamente questo passaggio in Photoshop, perché potrete fare delle piccole correzioni ed evitare che le luci o le ombre mal calibrate – per la stampa – rovinino il lavoro fatto finora. Inserire il profilo corretto è molto semplice, trovate la procedura qui.

Dopo aver preparato l’immagine per la stampa, non dimenticate di verificare i DPI del file finale. Per l’upload dell’immagine ho scaricato il software gratuito fornito dal sito, in cui è possibile scegliere la dimensione della stampa ed i vari accessori per l’affissione. Tra i vari fotoquadri ho scelto la stampa in alluminio con dimensioni 60×40, trovate qui la descrizione.

Le tempistiche della stampa sono state leggermente lunghe, ma variano in base al prodotto che andrete a scegliere: parliamo di 4 giorni lavorativi per la produzione ed altri 3 giorni lavorativi per il trasporto con DHL (sicuramente più breve per chi non abita in un’isola).

Il fotoquadro in alluminio Dibond ha rispettato pienamente le aspettative che mi ero fatto leggendo ulteriori opinioni e recensioni online. Il pannello è robusto e ben rifinito, spesso 3mm e composto da diversi strati di materiale. La stampa risulta ben definita, non ha perso alcun dettaglio rispetto a come la visualizzo sul monitor calibrato a dimensioni reali. Anche i colori hanno la stessa fedeltà riprodotta su Photoshop grazie al profilo ICC, per questo vi raccomando di non saltare assolutamente questo passaggio.

Prova prodotto: FOTOQUADRO Saal Digital
Il fotoquadro ricevuto da Saal Digital

Per concludere, vi consiglio assolutamente questo servizio di stampa, soprattutto se avete la necessità di stampare pannelli o tele di grandi dimensioni, di ottima fattura e di qualità. Anche il servizio clienti ha sempre risposto in tempi celeri alle mie e-mail, un altro punto a favore per Saal Digital!